Giorno: 17 Maggio 2016

Via Dolce Via 2016, la festa più bella!

Via Dolce Via, la strada è nostra per un giorno, venite a correre, giocare, chiacchierare e sorridere dalle 15 alle 20 del 28 maggio. Per ora vi lancio l’invito, tra pochissimo vi manderemo più info :))) Quest’anno ci sarà un sacco di gente! Non potete mancare! Qui l’evento su facebook per restare informati 🙂

Leggi tutto

Letture al Parco con Mamusca per la Giornata Mondiale della Diversità Culturale

come-educare-i-bambini-alla-diversita_47c385e9241807527979b7e763a09c46

Mamusca partecipa, con moltissime realtà interessanti della zona, al programma del PAAI, un padiglione progettato e costruito dal Politecnico di Milano, che fino giugno sarà al Parco Nicolò Savarino.

Sabato 21 maggio dalle 15,30 alle 17, in occasione della Giornata Mondiale della Diversità Culturale, ci trasferiremo nel padiglione per condividere con voi delle letture sul tema.

Libri scelti, leggeri, allegri e bellissimi che parlano di diversità culturali e sociali in genere in maniera semplice e vicina ai bambini.

Se avete voglia di partecipare non dovrete far altro che venire al parco, la partecipazione è libera e gratuita!

Ecco gli eventi in programma dal 16 al 22 maggio, venite numerosi SCARICA IN PROGRAMMA IN PDF Leggi tutto

Laboratorio 12/36 mesi: ACQUA, VOGLIA DI MARE!

Yellow rubber duck toy floating in water

Eccoci giunti a maggio e il desiderio di mare inizia a presentarsi in tutti noi 🙂 Quindi sperimentiamo con i nostri piccoli!

SABATO 21 MAGGIO ALLE 10

ACQUA, VOGLIA DI MARE!
Sole caldo bagno pesci, giochi d’acqua e poi una bottiglia per navigare anche a casa, con colori, spugne e pesci dal mare!

Il laboratorio è aperto a tutti i bambini dai 12 ai 36 mesi e se il tempo ce lo permetterà lo faremo nel nostro mini giardinetto 🙂 Leggi tutto

Incontri 0/12 mesi del mercoledì: Crisi post partum e Arte del portare in fascia

mammeamamusca

Mercoledì 18 maggio alle 10.30
Incontro a cura di Irene Corbani sulla Crisi Post Partum

L’oggetto di questo cambiamento riguarda l’acquisizione del ruolo di madre, la capacità di stabilire legami di cura e protezione, e un generale senso di competenza; passare da un ruolo all’altro, pur facendo parte del ciclo vitale, genera comunque una perturbazione emotiva e può essere dunque considerato un momento fisiologico di stress. Questa esperienza riguardano soprattutto la donna, ma dal punto di vista emotivo, possono essere condivise anche dal partner e dal nucleo familiare più stretto
Una situazione di cambiamento così profonda (cambia il corpo, si sviluppa una nuova vita, cambia il proprio ruolo e necessariamente cambia anche il rapporto con il partner), può innescare tutta una serie di sintomi di disagio psicologico, spesso transitori e compatibili con l’adattamento alla nuova situazione. La percentuale di gestanti e di madri che soffre di un qualche disturbo psicologico durante o dopo la gravidanza non è trascurabile, è anzi molto alta.

Confronti liberi nel nostro angolo morbido.

Mercoledì 25 maggio alle 10.30
Incontro a cura di Anastasia Prudnikova sull’arte del Portare in Fascia Leggi tutto